Opere di finitura e arredo per villino unifamiliare

"L’intervento ha riguardato la realizzazione delle opere di finitura, la scelta della cucina e quella dei pavimenti, rivestimenti e tinteggiature, in un villino ubicato nelle colline sopra Firenze, interessato da un intervento di ristrutturazione."

LOCALIZZAZIONE: Architettura d’interni: opere di finitura e arredo per villino unifamiliare a Firenze (2009)

Prima dell'intervento

I proprietari del villino sono una giovane coppia che, prima di trasferirsi, ha preferito avviare un importante intervento di ristrutturazione. Sono stata chiamata per aiutarli nella scelta delle finiture ed in particolare per il progetto della cucina. Il villino con giardino, si sviluppa su tre piani, presenta al piano seminterrato la zona relax, al piano terra il soggiorno e cucina ed al piano primo la zona notte, ad ogni piano è presente un bagno. L’obiettivo era di pensare a superfici meno tradizionali e più adatte alla giovane coppia.

Soluzione progettuale

La soluzione progettuale ha previsto l’elaborazione dell’abaco dei pavimenti e rivestimenti, oltre al progetto della cucina. Ci siamo divertiti a scegliere i materiali, in alcuni casi, come nel bagno al piano terra, adattandoli al cromatismo del lavabo, acquistato in precedenza. Le superfici degli ambienti non erano regolari, per cui è stato necessario posare i pavimenti in modo da mascherare tale imperfezione. Sia i pavimenti in legno che quelli ceramici sono stati posati con un’inclinazione di 30° e a loro volta con listoni e piastrelle slittate fra loro. Il bagno al piano seminterrato è stato rifinito con un trattamento lavabile, a stucco, simile a Tadelakt di colorazione pesca. Nel bagno al piano terra è stato realizzato un rivestimento in pietra, in particolare nella doccia, a contorno del lavabo e a contorno dei sanitari, lasciando il resto delle superfici tinteggiate. Affianco alla doccia sono state ricavate delle mensole in muratura su cui inserire dei cesti per i prodotti e gli asciugamani. Sempre al piano terra è stata realizzata la cucina, disposta ad L e con le colonne forno e frigo sulla parete laterale. Le colorazioni della cucina, rosso e beige, sono state riprese nelle piastrelle per il rivestimento, realizzate a mano e montate ad effetto mosaico.

Poiché al piano terra si è scelto di utilizzare solo parquet, al fine di dare continuità allo spazio living e cucina e al fine di rendere funzionale la zona cottura è stata inserita una porzione di pavimento in gres, sagomata intorno al mobilio disposto ad L e con un profilo sinuoso, su cui si attesta il parquet.

Al piano primo si accede da un corpo scala in cui sono presenti superfici in pietra, come in cucina, retroilluminate da led e con rivestimento in pietra del Cardoso, che riprende le colorazioni del grigio utilizzate per il gres in cucina, al piano seminterrato e nella terrazza.

Il bagno della zona notte presenta rivestimenti con colorazione neutra e decori orizzontali, al fine di mascherare le altezze irregolari del sottotetto.


Tavole 1
Tavole 2
Tavole 3
Tavole 4
Cucina 1
Cucina 2
Cucina 3
Cucina 4
Cucina 5
Interni 1
Interni 2
Interni 3
Interni 4
Interni 5
Interni 6
Interni 7
Interni 8
Interni 9
Interni 10
Interni 11
Interni 12
Interni 13
Interni 14
Interni 15
Interni 16
Interni 17
Interni 18
Interni 19
Interni 20

Arch & Garden

Arch & Garden

Studio Arch&Garden
Via della Lama n.10 58036 Roccastrada (GR) ITALY
Architetto paesaggista - Progettazione giardini
Sitemap HTML | Sitemap | Credits: Studio2 Grosseto